SOFTWARE DA CAMPO
cube_a_logo

Cube-a è il software di rilevamento e mappatura a marchio Stonex, progettato e sviluppato per piattaforma Android.

Grazie alla flessibilità dell’ambiente Android, siamo stati in grado di creare un’interfaccia semplice e intuitiva che permette di risparmiare tempo e aumentare la produttività. Il supporto completo dei comandi gestuali per touch-screen e la possibilità di essere installato su smartphone e tablet sono le chiavi del successo di Cube-a.
Cube-a supporta anche molte lingue e configura automaticamente l’interfaccia in base alla lingua impostata nel dispositivo.

Cube-a è disponibile in tre versioni: Cube-a per GNSS, Cube-a per Stazioni Totali e Cube-a per GNSS + Stazioni Totali.

Funzionalità

GNSS

Cube-a è compatibile con tutti i ricevitori GNSS Stonex. Supporta le modalità Rover, Rover Stop & Go, Base e Statica. Diverse schermate forniscono informazioni utili sullo stato del ricevitore GNSS inclusa la posizione e la qualità del segnale del satellite Atlas.

RILIEVO

Un’interfaccia di rilievo semplice ed intuitiva aiuta immediatamente l’utente a capire che tipo lavoro sta svolgendo e con quali impostazioni. Gli indicatori mostrano varie informazioni come lo stato, la precisione della posizione, il livello della batteria, i ritardi di correzione RTK e altro ancora. Schermate intuitive consentono di modificare facilmente le impostazioni, di visualizzare i punti raccolti, di aggiungere i nuovi elementi CAD e disegni o di proseguire con rilevamento.

FOTO & SCHIZZO

Per migliorare e completare le funzioni di rilievo e picchettamento, è anche possibile utilizzare Foto & Schizzo. Questa funzione può essere utilizzata durante il rilievo o anche sui punti già acquisiti. Scatta foto e aggiungi appunti, aggiungi e posiziona frecce indicatrici o semplici schizzi disegnati a mano.

CAD INTEGRATO

Cube-a include una funzionalità CAD intelligente e facile da usare. Il CAD è stato progettato per funzionare con display touch e permette di disegnare facilmente punti ed altre entità CAD tramite un puntatore intelligente. Questo può essere spostato con un dito e si rivela per l’utente uno strumento affidabile per raggiungere i risultati desiderati. L’aiuto di snap ad oggetto come punto, punto medio, punto finale, intersezione etc. rende possibile integrare il rilievo con nuovi elementi direttamente sul campo.

PICCHETTAMENTO

Un’interfaccia compatta raggruppa tutti i comandi di avvio del picchettamento in una sola schermata così da facilitare il lavoro sul campo. Le schermate di picchettamento sono arricchite da indicatori sia grafici che analitici e guidano il topografo al raggiungimento del punto target. Grazie a questa interfaccia è possibile leggere tutte le informazioni necessarie per completare il lavoro di picchettamento, selezionare punti o aggiungerli e modificare velocemente tutte le impostazioni. Anche in caso di monitor piccoli, le informazioni e i comandi sono sempre disposti in modo intelligente e leggibile, i pulsanti sono cliccabili senza difficoltà e alcuni di essi possono essere ridotti per lasciare più spazio alla mappa.

STAZIONE TOTALE

Cube-a è stato progettato per supportare i rilievi misti. Un rilevamento effettuato con Cube-a supporta contemporaneamente i punti GPS e le classiche stazioni polari e le misure. Le stazioni polari possono essere impostate per occupare punti GPS raccolti in precedenza o su posizioni sconosciute calcolate utilizzando il programma Free Stationing. Allo stesso modo, il sistema di riferimento GPS può essere regolato per abbinare un rilevamento polare esistente in coordinate locali. Cube-a supporta tutte le stazioni totali Stonex tramite Bluetooth.

GIS

Le funzionalità GIS sono ben integrate nel flusso di lavoro del rilevamento GPS standard. Grazie alla capacità di Cube-a di raccogliere non solo singoli punti ma anche di disegnare automaticamente i vettori che passano attraverso i punti raccolti, il rilievo GIS diventa facile e veloce. La richiesta di compilazione dei dati GIS è automatica e segue l’acquisizione del punto o del vettore. I moduli dati possono essere definiti liberamente utilizzando il Feature Set designer integrato o creati automaticamente da Cube-a a partire da un file DBF di esempio. L’importazione e l’esportazione di shapefile standard garantisce la compatibilità e l’interoperabilità di Cube-a con praticamente qualsiasi altro software GIS.

Gallery